Febbraio: il giardino in inverno

Febbraio è il mese in cui gradatamente le giornate si allungano e riprende l’attività vegetativa, nei prati spuntano i bucaneve e successivamente i crochi. Sulle piante, che fino a poche settimane fa sembravano “morte”, le gemme iniziano a “gonfiarsi”. Questo è il mese in cui iniziano i lavori che saranno la base per ottenere splendide
Micorrize

Micorrize utilizzate correttamente

Hauenstein Publiredazionale Cosa hanno in comune i polmoni degli animali e le radici delle piante? Li accomuna una grande superficie riposta in un piccolo spazio, permettendo uno scambio ancor più efficiente di composti chimici. Non è quindi sorprendente che piante e funghi si siano alleati simbioticamente nel corso dell’evoluzione, dato che i singoli filamenti del
Consigli di sicurezza La maggior parte degli infortuni che capitano in giardino o in casa sono dovuti alle cadute in piano o legati all’inciampare. Mantenere quindi l’ambiente in ordine è già un’ottima premessa per evitare degli infortuni nel tempo libero.Ecco alcuni consigli utili che sono facili da applicare per chi taglia alberi e cespugli nel
Giardino d'inverno
Il “Giardino d’inverno”, conosciuto anche come Wintergarten o Orangerie, nacque nell’Inghilterra del XVIII secolo. Si trattava di una serra adibita alla crescita degli agrumi e di altre piante esotiche che non potevano sopravvivere alle forti escursioni termiche invernali. Era infatti consuetudine, tra i ricchi proprietari terrieri del nord Europa, coltivare agrumi provenienti dal mediterraneo in
Calicanto

Gennaio: il giardino in inverno

A gennaio la natura sembra “addormentata” e, anche se il giardino in inverno non richiede un lavoro costante, sono molte le precauzioni che si devono avere per poterlo vedere rifiorire in primavera. In questo articolo, gli esperti di JardinSuisse hanno raccolto una serie di consigli utili per aiutare il proprio spazio verde a resistere nel
Il titolo di questo articolo sembra quello di una favola, ma non lo è: JardinSuisse Ticino, in collaborazione con i Corsi Interaziendali giardinieri, ha infatti donato all’Associazione 130 litri di succo di mele prodotto nel frutteto di Casvegno, aula didattica esterna del Centro professionale del Verde di Mezzana. È proprio in questo luogo che gli
TORNA SU